Palermo

La denominazione “Palermo” viene riconosciuto come “Quartieri Arabi” in quanto si rifà ai tipici colori arabi dove è predominante il giallo.

Cosa c’entra Palermo con i Quartieri Arabi? Beh…è storia nota che la città per secoli è stata dominata dalla cultura araba che ne ha influito sia a livello architettonico che sul fronte delle decorazioni.

La particolarità di questo decoro sta nella suddivisione in diversi moduli, i cosiddetti quartieri, che, uniti a loro volta, vanno a completare un decoro geometrico che simboleggia la città.